Paranormal Activity, il fantasma sulla scala

di Marina 1

Qualche anno fa il cinema ha sconvolto tutti con il film Paranormal Acvtivity. C’erano persone che vedendo la pellicola si sentivano male. Dopo il primo è arrivato il prequel che parlava di eventi accaduti precedentemente e a ottobre sarà nelle sale il numero tre.

Le attività paranormali attirano moltissime persone, non soltanto a causa del film in sé, ma per la possibilità più o meno remota che cose simili siano vicine alla realtà. Non nel senso di morti ammazzati, tagli di gole e quant’altro, ma dal punto di vista di fantasmi, demoni e presenze inspiegabili e invisibili.

Questo in realtà è ciò che viene definito paranormale: entità invisibili che vagano per le case, a volte solop spaventando altre combinando guai e disastri fino a provocare incendi negli appartamenti. Come asseriscono alcuni esperti questi fenomeni accadono durante l’adolescenza dei ragazzi, come se in qualche modo le due cose fossero collegate.

I fantasmi possono essere attività paranormali. Alcuni vagano e basta, senza essere in grado di spostare oggetti, appiccare incendi, muovere letti, tirare cose, altri invece, più demoniaci, ne combinano di ogni.

Il pericolo può derivare da incendi appiccati la notte e cose di questo genere, non si ha notizia di qualcuno che abbia davvero ucciso sotto l’influenza di un demone, durante attività paranormali anche se alcune persone sostengono di finire in stati di trance e di essere altri per poco tempo.

Di questo abbiamo parlato in altri articoli che riguardano sempre le attività paranormali. Nel video che vi propongo oggi c’è un uomo che filma l’apparizione di un fantasma sulle scale di casa propria. Si tratta di una ragazza in camicia da notte.

La si vede per poco tempo, ma sembra molto giovane e anche innocua. Il video sembra vero,voi che ne dite? Io devo ammettere che quando guardo queste cose un pochino mi impressiono e voi? Avreste paura a trovarvi in una situazione simile? o sareste coraggiosi come l’improvvisato cameraman?

Commenti (1)

  1. Volevo intervenire con un commento degno di nota, ma… l’articolo mi piace, quindi… GRANDI!!! Continuate così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>